Premio europeo per la sicurezza per i veicoli commerciali

Premio europeo per la sicurezza per i veicoli commerciali

Eccellenti prestazioni d’ingegneria nel settore dell’elettronica

nov 2017

Nel corso del 2° Congresso DEKRA sul futuro dei veicoli commerciali di Berlino l’ing. Fredrich Claezon di Scania ha ricevuto il “Premio europeo per la sicurezza dei veicoli commerciali”. Il premio è stato assegnato quest’anno per la 28ª volta dall’Associazione Europea per la Ricerca e l'Analisi degli Incidenti Stradali (EVU), dal Consiglio tedesco per la sicurezza stradale (DVR) e da DEKRA. Con questo riconoscimento vengono premiate eccezionali innovazioni tecniche o l’attività di persone che si sono dedicate in maniera particolare alla sicurezza dei veicoli commerciali.

“Fredrich Claezon ha ottenuto questo riconoscimento per la sua eccellente attività ingegneristica nel settore dell’elettronica che ha contribuito ad aumentare in maniera significativa la sicurezza attiva e passiva dei veicoli commerciali nel traffico su strada“, ha dichiarato il Prof. Dr. Egon-Christian von Glasner, membro onorario del Consiglio di presidenza dell’EVU, nel suo encomio. Fredrich Claezon è nato nel 1977. Ha studiato scienze informatiche all’università di Linköping in Svezia e ha terminato gli studi nel 2006 conseguendo il Master of Science. Nello stesso anno ha iniziato la carriera come ingegnere specializzato nell’integrazione dei prodotti presso General Motors/Saab Automobile a Trollhättan, dove è stato responsabile per la simulazione di guida. Il suo incarico prevedeva anche lo sviluppo di funzioni di determinati sistemi intelligenti di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance Systems - ADAS) come ad esempio il rilevamento della stanchezza o della disattenzione, ma si è occupato anche di ricerche basate sulla simulazione di interfacce uomo-macchina.

Nel 2008 Fredrich Claezon è passato a Scania come ingegnere per lo sviluppo di sistemi di sicurezza. Con questo nuovo incarico ha avuto anche la responsabilità di sviluppare tutti i sistemi airbag per i veicoli commerciali pesanti. Inoltre è diventato responsabile del progetto di presviluppo “Riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti”. Nel 2011 è stato nominato Senior Engineer ed ha assunto la responsabilità del settore sviluppo del “Rollover Airbag Control System” per le cabine dei veicoli commerciali e per l’introduzione di serie di sistemi a videocamera basati su MobilEye, che vengono impiegati per i sistemi di mantenimento della corsia e di frenata di emergenza. Ha definito gli aspetti fondamentali di progetto e ha sviluppato il relativo software.

Molti dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) sviluppati da Fredrich Claezon sono già entrati nella produzione di serie. Attualmente si occupa principalmente di guida automatica dei veicoli commerciali pesanti. “Soprattutto nel settore dei veicoli commerciali nel corso degli ultimi decenni sono stati compiuti enormi progressi in merito alla sicurezza stradale” ha sottolineato Clemens Klinke, membro del Consiglio di amministrazione di DEKRA SE e responsabile della Business Unit Automotive. Le statistiche sugli incidenti lo dimostrano chiaramente. “L’introduzione di sistemi di sicurezza attivi e passivi già in passato ha contribuito in maniera significativa a ridurre il numero degli incidenti e anche in futuro darà un contributo importante all’aumento della sicurezza sulle nostre strade”, ha dichiarato Christian Kellner, Direttore esecutivo di DVR esprimendo un vivo apprezzamento per il lavoro di Fredrich Claezon.