Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

Alla ricerca del giusto feeling

apr 2022

notizie e azioni

Inizia la stagione delle motociclette

Molti motociclisti sono ai blocchi di partenza, finalmente pronti a ripartire dopo la lunga pausa invernale. Con l’inizio della stagione aumenta sensibilmente anche il numero di incidenti. “In primavera aumenta di nuovo drasticamente il numero di incidenti motociclistici raggiungendo il culmine nei mesi estivi”, spiega Luigi Ancona, ricercatore sugli incidenti ed esperto di moto di DEKRA. “In inverno non ci si dimentica di come si va in moto ma è come la prima discesa degli sciatori: bisogna prima riprendere un po’ “il ritmo” e rinfrescare la sensibilità nei confronti del veicolo. Ci si chiede: quanto forte accelera e decelera, qual è la giusta distanza di sicurezza, come spingo o piego la moto in curva?”. La prima uscita non è quindi adatta a farsi prendere dall’euforia. “Iniziate con tranquillità”, suggerisce l’esperto.

Dal punto di vista di Luigi Ancona, è sempre una buona cosa procedere a un primo warm-up in un ambiente protetto per ripassare le basi: sterzata, frenata di emergenza, slalom, percorso circolare stazionario – tutte componenti della prova pratica di guida. “Queste manovre possono essere ripassate in modo ottimale ad inizio stagione con un corso di formazione sulla sicurezza alla guida”. Ne può trarre vantaggio soprattutto quel gran numero di persone che ha riscoperto la moto, dopo una pausa professionale o familiare, magari proprio durante la pandemia.

“Non basta riprendere semplicemente da dove si è interrotto anni o decenni prima”, sottolinea l’esperto di moto. “Più tempo è trascorso, più importante sarà ripassare sistematicamente le tecniche di guida e rinfrescare la sensibilità nei confronti del veicolo”. Un po’ di sana autocritica non può fare male. Le mie condizioni fisiche sono cambiate? Come sono le mie prestazioni e la mia capacità di reazione? Spesso l’uso del veicolo non è più così fluido come in gioventù. Per alcuni si pone anche la domanda: la moto dei tempi andati è ancora adatta nonostante il mal di schiena o una comoda cruiser potrebbe promettere un maggiore piacere di guida?

Chi desidera acquistare una nuova motocicletta deve assolutamente prestare attenzione al tema ABS. Questo sistema, obbligatorio per i nuovi modelli dal 1° gennaio 2016, contribuisce a un grande vantaggio in termini di sicurezza. Un'ultima cosa importante: ad inizio stagione occorre sottoporre il veicolo a un controllo tecnico. È assolutamente necessario controllare freni, pneumatici, livello dei liquidi e via dicendo, senza trascurare una verifica dell’impianto elettronico rilevante per la sicurezza servendosi della diagnosi di bordo. E non bisogna dimenticare un controllo di tuta, protezioni, stivali, guanti e casco.

Condividi pagina