Collegamento in rete digitale

giu 2018

Tecnologia Dei Veico

Molti dei sistemi di assistenza menzionati e disponibili sono buoni esempi della crescente automazione dei veicoli commerciali. In generale, l’automazione è un fattore chiave per un cambiamento duraturo nell’intera industria dei veicoli commerciali. Lo studio del 2016 “Delivering Change – La trasformazione del settore del trasporto fino al 2025” pubblicato dalla società di consulenza McKinsey & Company vede le tecnologie di automazione come uno dei principali motori di crescita dell’industria logistica – in particolare per i costruttori di veicoli e i fornitori, nonché per le aziende di trasporto e gli spedizionieri. Lo studio individua nella guida autonoma la tendenza più importante. Si prevede che entro il 2025 un veicolo commerciale su tre venduto in Europa sarà ingrado di guidare in modo completamente automatico in determinate situazioni di guida, ad esempio in autostrada.

Oltre all’automazione, McKinsey & Company ritiene che la connettività dominerà anche il settore della logistica nei prossimi anni. La connettività, ossia il collegamento in rete dei veicoli, in particolare tra di loro ma anche con l’infrastruttura, è il presupposto fondamentale per una tecnologia dalla quale quasi tutti gli operatori dell’industria dei veicoli commerciali si aspettano un’efficienza e una sicurezza ancora maggiori nella loro attività quotidiana: il Platooning, ossia la guida altamente automatizzata di un convoglio. Il fatto che i costruttori di veicoli commerciali abbiano da tempo creato le condizioni tecniche per farlo è stato sottolineato dal grande rally in tutta Europa in cui DAF, Iveco, MAN, Mercedes-Benz, Scania e Volvo hanno partecipato alla “European Truck Platooning Challenge” nell’aprile 2016.

Per poter testare i sistemi di guida automatizzati e collegati in rete nel traffico stradale reale, il Ministero federale tedesco dei trasporti e delle infrastrutture digitali ha allestito già nel 2015 “Il campo di prova digitale Autostrada” sull’A 9 tra Monaco di Baviera e Norimberga. Da allora, anche i Platoon di camion sono regolarmente in circolazione. Anche la fase di prova degli autocarri ad accoppiamento elettronico in esercizio regolare, concordata tra il gruppo logistico DB Schenker e MAN, è iniziata nella primavera del 2018 sempre su questo tratto. Quando ha senso formare un convoglio? Qual è il modo migliore per unirsi e sciogliersi a seconda della situazione e della situazione del traffico? Queste sono solo due delle molte domande a cui rispondere nel progetto.

Condividi pagina