Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

Collisione frontale del traffico di senso opposto

giu 2018

Esempi di incidenti

Dinamica dell’incidente:
Un camionista stava guidando il suo semirimorchio su una strada federale. Frenò il suo veicolo in una curva a destra. Le ruote del primo e del terzo asse sul lato destro del semirimorchio si sono bloccate, per cui non era più possibile applicare le forze di guida laterali necessarie per percorrere la curva. Il rimorchio è finito a sinistra nella corsia opposta, dove si è scontrato lateralmente con la parte anteriore di un autoarticolato in arrivo. L’autista è rimasto intrappolato nella cabina di guida e ha dovuto essere salvato dai pompieri.

Veicoli:
Due autoarticolati

Conseguenze dell’incidente/lesioni:
Un autista di camion è rimasto gravemente ferito.

Causa/problema:
Nel corso dell’ispezione tecnica del semirimorchio responsabile dell’incidente è stato constatato che il sistema frenante presentava notevoli difetti che avevano un effetto di causare l’incidente in relazione allo stile di guida.

Possibilità di prevenzione, riduzione delle conseguenze/approccio alle misure di sicurezza stradale:
La persona che ha causato il sinistro avrebbe potuto evitare l’incidente se avesse frenato il suo veicolo ad una velocità massima di 40 km/h prima della curva, tenendo conto dell’andamento della strada e delle condizioni meteorologiche, per poi percorrere la curva utilizzando tutte le forze laterali senza frenate sovrapposte. Dal punto di vista delle persone gravemente ferite, l’incidente è stato inevitabile perché la strada e il profilo del terrapieno gli hanno impedito di evitarlo. Senza il difetto tecnico dell’impianto frenante, il rimorchio non avrebbe probabilmente lasciato la propria corsia di marcia. Sono assolutamente necessari controlli regolari dello stato tecnico del veicolo e l’immediata eliminazione dei difetti riscontrati.

Condividi pagina