Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

Errore di immissione

nov 2020

Esempi di incidenti

Collisione con un veicolo in direzione opposta

Dinamica dell’incidente
Su un ponte, al momento di immettersi in una strada statale un motociclista ha perso il controllo del suo mezzo ha invaso la corsia destinata alla opposta direzione di marcia, in cui sopraggiungeva un gruppo di tre moto. La moto che si stava immettendo ha sfiorato con il fianco sinistro la prima moto procedente in direzione opposta. Dopo questo contatto, entrambe le moto e i relativi piloti sono caduti sull’asfalto. Il secondo motociclista del gruppo è stato colpito dalla moto che da terra gli scivolava contro ed è caduto a sua volta. L’ultimo motociclista del gruppo ha compiuto una violenta frenata, provocando il bloccaggio della ruota anteriore e cadendo a sua volta a terra.

Soggetti coinvolti nell’incidente
Quattro motociclisti.

Conseguenze dell’incidente / lesioni
Il conducente della moto in immissione e quello della prima moto del gruppo in direzione opposta sono rimasti gravemente feriti in seguito alla collisione di striscio e alla successiva caduta sulla carreggiata. Gli altri due motociclisti del gruppo hanno subito ferite lievi a causa della caduta sulla carreggiata.

Causa/problema
L’incidente è stato originato da un errore del motociclista in immissione. A causa di una eccessiva accelerazione, al momento dell’immissione sulla statale il conducente ha perso il controllo della sua moto, non è riuscito a mantenere la traiettoria originaria e ha quindi invaso la corsia opposta.

Possibilità di impedire l’incidente o ridurne le conseguenze / approccio per le misure di sicurezza stradale
L’incidente si sarebbe potuto evitare se il motociclista avesse accelerato molto meno al momento dell’immissione sulla statale e avesse quindi mantenuto il controllo della sua moto. Considerata l’elevata potenza e il peso ridotto, le moto hanno spesso una grandissima capacità di accelerazione. Per dosare correttamente il gas servono tanta esperienza e sensibilità. I sistemi elettronici di assistenza alla guida e un corso pratico sulla sicurezza avrebbero forse potuto evitare la perdita di controllo della moto e quindi l’incidente.

Schema della collisione
Schema della collisione
Condividi pagina