Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

L’organizzazione di esperti condivide una visione comune

set 2020

notizie e azioni

European Transport Safety Council

In qualità di leader mondiale con circa 27 milioni di veicoli revisionati ogni anno e grazie al contributo dato in numerosi comitati con il proprio bagaglio di competenze, DEKRA è impegnata a migliorare la sicurezza stradale. Dal primo ottobre 2020 questa organizzazione di esperti attiva a livello globale sarà membro della federazione European Transport Safety Council (ETSC).

La ETSC è un’organizzazione indipendente senza fini di lucro e di utilità sociale con sede a Bruxelles che dal 1993, basandosi sulla ricerca scientifica e su esempi di buone pratiche, si dedica alla riduzione e prevenzione degli incidenti nel settore dei trasporti in Europa. La ETSC fornisce consulenze alla Commissione Europea, al Parlamento Europeo e ai governi nazionali in Europa in materia di sicurezza dei trasporti in veste di esperto indipendente. L’organizzazione conta complessivamente oltre 50 associati di diversi Paesi europei, tra cui il Consiglio tedesco per la sicurezza stradale (DVR) di cui il membro del Consiglio di amministrazione di DEKRA, Clemens Klinke, è vicepresidente.

“Come prevede il nostro mandato statutario, DEKRA si impegna da 95 anni a favore di una maggiore sicurezza stradale. Per questo sono particolarmente lieto che la nostra associazione sia ora membro della ETSC, dove potremo trarre reciprocamente vantaggio dalle nostre competenze”, afferma Stefan Köbl, presidente del Consiglio di amministrazione di DEKRA e.V. e di DEKRA SE. “Siamo pionieri, amiamo le innovazioni e vogliamo che la nuova mobilità elettrica, automatizzata e interconnessa offra il massimo della sicurezza. Considerando i quasi 23000 morti in incidenti stradali nell’UE nel 2019, per raggiungere questo traguardo è necessario il massimo impegno”. Antonio Avenoso, Executive Director di ETSC, aggiunge: “Siamo lieti di accogliere DEKRA fra i nostri membri. La nostra collaborazione consentirà di condividere le nostre conoscenze specialistiche e di impegnarci insieme per ottenere più alti standard di sicurezza per i veicoli in Europa”.

La più grande organizzazione di esperti non quotata in borsa del mondo è già impegnata, nell’ambito della Vision 2025 DEKRA, in diverse iniziative e progetti tesi a migliorare la sicurezza in viaggio, sul lavoro e in casa. Un progetto di rilievo, ad esempio, è il rapporto annuale DEKRA sulla sicurezza stradale, seguito con attenzione in tutta Europa, che fornisce un contributo motivato e di ampio respiro per la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Condividi pagina