I bambini devono essere assicurati meglio

lug 2016

Accidents

A lungo termine, secondo i dati dell’Ente federale di statistica, per fortuna, muoiono meno bambini sulle strade. Mentre negli anni ‘50 in Germania morivano oltre 1.000 bambini a l l’anno, negli anni ‘90 il numero è sceso al di sotto di 500 e nel 2014 era già cinque volte inferiore, meno di 100 bambini vittime della strada. Complessivamente nel 2014 sono stati coinvolti in incidenti sulle strade della Germania 28.674 bambini, di cui 71 sono morti, 13 in più dell’anno precedente. Oltre 10.765 bambini sono stati vittime di incidenti come passeggeri in auto, 26 sono morti. Una delle cause: non sono protetti correttamente nel veicolo, sia per mancanza di tempo, per pigrizia o semplicemente per ignoranza sull’uso corretto.

È assolutamente sconsiderato e negligente chi porta il suo bambino senza alcuna protezione, seduto sulle gambe del passeggero in auto. Un crash proietterebbe il passeggero in avanti. Per un bambino, anche a bassa velocità, vi sarebbe un rischio acuto di morte. Si verifica lo schiacciamento di organi vitali. Chi allaccia la cintura al suo bambino su abbigliamento molto spesso, rischia di non mettere la cintura sufficientemente sotto tensione. In casi gravi il bambino potrebbe anche essere scaraventato contro il tetto. Gravi lesioni minacciano i bambini, come per esempio la compressione della colonna vertebrale.

Uno degli errori più frequenti è inoltre quando il bambino non è seduto ben fermo nel seggiolino oppure quando questo non ha la giusta misura. È pericoloso soprattutto nei veicoli piccoli in cui la distanza tra sedile posteriore e sedile anteriore è paragonabilmente piccola. In caso di urto frontale si verificano massive flessioni e stiramenti della cervicale. I nervi possono subire danni permanenti. Se la testa batte contro il sedile anteriore, nel peggiore dei casi il bambino può subire un trauma cranico.

Se il bambino esce dalla cintura diagonale in caso di crash, l’intero sistema della cintura si “allenta”. In questo modo nemmeno la cintura subaddominale riesce a trattenere il bambino. Se già durante la guida il bambino esce dalla bretella, essa può essere stata tirata dal retarder dietro la schiena del bambino. In questo caso trattiene solo la cintura subaddominale.

Pertanto si consiglia: il seggiolino deve essere adeguato al peso, all’altezza e all’età del bambino. La cosa migliore e provare il sediolino prima di acquistarlo. Poiché sempre più veicoli sono dotati dei fissaggi per i sediolini a norma secondo il sistema Isofix, si con-siglia di utilizzare un sedile per bambini adeguato conforme alla norma ECE 44-03 o ECE 44-04.

Condividi pagina