Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

I servizi di soccorso svolgono un ruolo importante in "Vision Zero"

feb 2022

notizie e azioni

Chiamata d'emergenza

"In caso di emergenza conta ogni secondo", afferma il ricercatore sugli incidenti di DEKRA Markus Egelhaaf. "Che si tratti ad esempio di un incendio, di un incidente domestico o di un incidente stradale, in ogni caso è importante che le squadre di soccorso vengano contattate il prima possibile. Conoscere a memoria il numero di emergenza evita perdite di tempo. E poiché il 112 è attivo in tutta l'Unione europea, è ancora più pratico".

Insieme ai progressi ottenuti nella tecnica automobilistica e nelle infrastrutture e agli sforzi tesi a mettere al centro il fattore umano, il miglioramento costante raggiunto negli scorsi decenni nell'ambito dei servizi di soccorso stradale ha fornito un importante contributo alla riduzione del numero delle vittime. "La possibilità di salvare vite umane in caso di incidente stradale aumenta al diminuire del tempo impiegato per allertare le squadre di soccorso", afferma l'esperto di DEKRA.

Notruf

"In tal senso l'introduzione della funzione eCall nei veicoli moderni ha rappresentato un passo importante": tutti i nuovi modelli di veicoli immatricolati a partire da aprile 2018 devono esserne dotati. A seguito di un indicente grave, questo sistema stabilisce automaticamente un collegamento telefonico fra il veicolo e il numero di emergenza 112 o un call center della casa automobilistica, trasmettendo al contempo un record di dati minimo, ossia la posizione esatta del veicolo, l'ora dell'incidente, la targa e la direzione di marcia. "In base a questi dati, il servizio di soccorso

può quindi intervenire velocemente anche se gli occupanti del veicolo non sono più

in grado di contattare la centrale".

Il numero di emergenza unico 112 non è attivo solo negli stati membri dell'Unione europea, ma anche in altri Paesi europei come la Svizzera, l'Islanda e la Norvegia. Anche fuori dall'Europa il numero di emergenza 112 è sempre più diffuso. In tutti i Paesi in cui è in uso il 112, la chiamata raggiunge una centrale sempre disponibile con personale specializzato, che invia direttamente le squadre di pronto intervento oppure inoltra la chiamata alla centrale di competenza.

Condividi pagina