In Europa un incidente su quattro avviene sulle strisce pedonali

lug 2018

notizie e azioni

passaggio pedonale

Anche se i cartelli segnaletici per le strisce pedonali sono uguali in quasi tutta Europa, per i pedoni all’estero non è automatico avere la precedenza sulle strisce pedonali come invece avviene in Germania. Ovunque in Gran Bretagna chi attraversa le strisce come fecero i leggendari Beatles nel 1969 a Abbey Road a Londra può essere certo che gli automobilisti si fermeranno e lo lasceranno passare. Chi invece mette un piede su una striscia pedonale in Italia senza la necessaria cautela, lo fa a proprio rischio e pericolo oppure potrebbe provocare un tamponamento per aver colto di sorpresa gli automobilisti in transito. “Informatevi dunque assolutamente su quali abitudini vigono in ciascun paese riguardo agli attraversamenti pedonali e in caso di dubbio siate prudenti”, consiglia Stefanie Ritter, ricercatrice DEKRA in ambito sinistri stradali.

I pedoni sono senz’altro uno dei soggetti più a rischio nel traffico cittadino. Il tasso di mortalità giornaliera sulle strade d’Europa è di circa 20 pedoni, complessivamente 7000 persone l’anno. Un incidente su quattro avviene sugli attraversamenti pedonali. Stefanie Ritter lancia dunque un appello agli automobilisti e invita i pedoni a prestare più attenzione. La ricercatrice sconsiglia di parcheggiare troppo vicino alle strisce pedonali, perché questo impedisce a pedoni e automobilisti di avere una buona visuale sulla strada. In Germania per esempio la distanza deve essere di almeno cinque metri. È richiesta inoltre una particolare attenzione quando si svolta. In questi casi è facile non vedere i pedoni, se per esempio attraversano contemporaneamente da entrambi i lati. Un ultimo consiglio: “Non superate in situazioni di scarsa visibilità, per esempio quando davanti a voi c’è un veicolo ingombrante che avanza lentamente e si ferma. È possibile che proprio in quel momento un pedone attraversi la strada”, dice Stefanie Ritter.

Anche i pedoni devono contribuire alla loro incolumità personale. “Non distraetevi con gli smartphone o altri oggetti quando state attraversando la strada”, consiglia la ricercatrice. “Attraversate la strada solo su strisce pedonali segnalate e guardate sempre a destra e sinistra prima di passare.” Se un veicolo si ferma in prossimità delle strisce, si dovrebbe guardare se ce n’è un altro che lo sta superando. Particolare attenzione va prestata agli incroci: succede spesso che i pedoni non vengano visti quando i veicoli svoltano.

Condividi pagina