Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

Moto urta veicolo in svolta a sinistra

nov 2020

Esempi di incidenti

Manovra di sorpasso

Dinamica dell’incidente
Su una strada locale un motociclista ha superato diversi veicoli fermi davanti a lui passando per un’isola di traffico adeguatamente contrassegnata. A causa del grande traffico e di un semaforo si era formata una coda. L’uscita da un supermercato locale sul lato destro della carreggiata era tuttavia stata lasciata libera, così che un’automobilista aveva potuto svoltare a sinistra uscendo dal parcheggio. Quando ha visto l’automobile che si stava immettendo nella circolazione, il motociclista ha compiuto una frenata a fondo. In seguito al bloccaggio della ruota la moto ha sbandato sul lato destro, andando a sbattere contro l’angolo anteriore sinistro dell’automobile. Nell’impatto il motociclista è stato sbalzato dal mezzo e ha concluso la sua corsa a terra davanti all’automobile, disteso sulla schiena.

Soggetti coinvolti nell’incidente
Un motociclista e un’automobilista.

Conseguenze dell’incidente / lesioni
Nell’incidente il motociclista ha riportato gravi ferite ed è stato ricoverato in ospedale in pericolo di vita a causa delle lesioni agli organi interni.

Causa/problema
La causa dell’incidente è stata una combinazione di velocità non adeguata e manovra vietata di sorpasso sopra l’isola di traffico da parte del motociclista. A causa dei veicoli fermi, il motociclista si è accorto troppo tardi dell’automobile che stava svoltando. Da parte sua, l’automobilista non è riuscita a vederlo. Un ulteriore problema è stato la mancanza di ABS sulla moto. Con la frenata a fondo la ruota anteriore è arrivata al bloccaggio, è slittata verso sinistra e la moto è caduta sul lato destro. In questo modo il motociclista non aveva più modo di scansare l’automobile o di rallentare ulteriormente la sua corsa.

Possibilità di impedire l’incidente o ridurne le conseguenze / approccio per le misure di sicurezza stradale
L’incidente si sarebbe potuto evitare se il motociclista non avesse superato le auto in coda a sinistra passando sopra l’isola di traffico. Se la frenata a fondo fosse stata più controllata, la moto si sarebbe fermata immediatamente prima del punto di collisione. Tale frenata, molto probabilmente, si sarebbe potuta compiere mediante un ABS integrato, evitando così l’incidente.

Schema della collisione
Schema della collisione
Condividi pagina