Telecamere retrovisori per furgoni

giu 2017

Tecnologia Dei Veico

I furgoni sono una categoria importante del parco veicoli e costituiscono da anni una parte importante dei servizi di trasporto in Germania e in Europa in costante aumento. Di conseguenza, vi sono sempre discussioni sulla sicurezza stradale in relazione all’uso diffuso di questo tipo di veicolo. Con l’obiettivo di analizzare gli incidenti stradali che coinvolgono i furgoni, l’Ufficio federale tedesco per la rete stradale (BASt), il Centro Ricerche DEKRA sui Sinistri, il Centro Ricerche sui Sinistri dell’Assicuratore (UDV) e l’Associazione dell’industria automobilistica (VDA) hanno avviato già da qualche anno un progetto di ricerca sulla sicurezza dei furgoni e a tal fine hanno pubblicato uno studio nel 2012.

L’analisi del progetto si è basata sui dati delle statistiche ufficiali sugli incidenti in Germania, del database di incidenti degli assicuratori (UDB) e della DEKRA, così come su quelli della tedesca In-Depth Accident Study (GIDAS). Sono stati analizzati sia la gamma di riduzione degli incidenti in termini di protezione personale e del passeggero, sia la tematica relativa all’accadimento o alla prevenzione dell’incidente. I risultati hanno fornito, da un lato, le risposte alle domande provenienti dall’ambito regolamentare, e dall’altro lato le raccomandazioni per le attività, in particolare nel campo della tutela e dell’informazione dei consumatori.

L’analisi di tutti gli incidenti registrati in GIDAS ha dimostrato che 4,7% dei sinistri viene causato da furgoni. A tale merito, è possibile identificare quattro scenari principali di incidenti: tamponamenti, incidenti da “imbocco” o da “incrocio”, incidenti stradali e incidenti durante la retromarcia. Quest’ultimi vengono identificati soprattutto per quanto riguarda i furgoni rispetto ad altri tipi di veicoli, come automobili o automezzi. Almeno il 6% degli incidenti causati da furgoni può essere riconducibile a manovre di retromarcia. Non solo per i furgoni con finestrini posteriori nonché in veicoli senza finestrini si verifica più spesso la tipologia di incidente in cui un pedone passa dietro il veicolo. Tra queste persone sono principalmente colpite quelle più anziane (oltre i 60 anni di età). A questo punto, i sistemi di telecamere retrovisori e/o i sistemi di allarme acustici potrebbero essere d’aiuto.

Condividi pagina