Tenere saldamente il volante e ridurre la velocità

mag 2020

notizie e azioni

Non sottovalutare i segnali di pericolo

Segno di fianco

Quando gli alberi e gli arbusti lungo strada si inclinano pericolosamente, quando il vento scuote il veicolo e nuvoloni scuri coprono il cielo, nella maggior parte dei casi è in arrivo una tempesta. In questa situazione il conducente deve adeguare la guida tenendo conto del vento laterale e delle raffiche di vento.

Le regole principali da seguire in caso di vento laterale sono: afferrare bene il volante, ridurre la velocità ed essere preparati a improvvise forti raffiche di vento. In alcuni casi il forte vento può spingere un veicolo di lato e in casi estremi anche ribaltare un autocarro. Più alta è la velocità, maggiori sono i rischi.

Occorre prestare particolare attenzione quando si sorpassa un autobus o un autocarro, si attraversa un bosco o si esce da un tunnel: improvvisamente il veicolo si trova nuovamente esposto alla violenza del vento e il conducente può essere costretto a una energica manovra di controsterzo. Quando si percorrono ponti o altopiani, poi, occorre guidare con molta cautela perché in questi casi le raffiche di vento non incontrano ostacoli e possono sferzare il veicolo con tutta la loro forza. Anche i rami spezzati dalla tempesta o gli oggetti che volteggiano in aria possono trasformarsi improvvisamente in ostacoli per la guida, cadendo sul parabrezza e compromettendo inaspettatamente la visibilità.

I veicoli che corrono maggiori pericoli in caso di forte vento sono quelli con ampie superfici laterali, come autocarri, autobus e furgoni, ma anche camper, SUV, minivan o automobili con portabagagli sul tetto. Quanto più un veicolo è esposto al rischio di vento laterale, tanto più è necessario ridurre la velocità.

La direzione e la forza del vento possono essere dedotte dall’inclinazione degli alberi e degli arbusti a bordo strada. In caso di forte vento si consiglia di prestare particolare attenzione ai segnali di pericolo e alle maniche a vento e di adeguare di conseguenza la guida.

Quando la tempesta è particolarmente violenta, è opportuno arrestare il veicolo alla prima occasione utile e attendere in un luogo adatto che la situazione si calmi. Tuttavia non si deve parcheggiare nelle immediate vicinanze di alberi, perché il vento potrebbe staccare dei rami o addirittura abbattere gli alberi stessi, mettendo a repentaglio la vita delle persone.

Condividi pagina