Un camion tampona un’autovettura

giu 2018

Esempi di incidenti

Dinamica dell’incidente:
Un camionista tampona in autostrada a una velocità di 90 km/h in pieno giorno un’auto davanti a lui al centro della corsia di destra che sta circolando all’incirca dai 30 ai 50 km/h. Circa 34 metri dopo questa prima collisione, la vettura, che era incastrata nel camion, è stata spinta su un pullman. A causa di un ingorgo, il pullman e l’auto avevano ridotto la velocità in tempo, che al momento della collisione avrebbe dovuto essere chiaramente segnalata dalle luci di arresto per il traffico in arrivo. L’ispezione tecnica dell’autocarro non ha mostrato alcuna prova che il suo impianto frenante presentasse un difetto prima della collisione con la vettura in questione. La visibilità era molto buona, il manto stradale asciutto.

Veicoli:
Camion, autovettura, pullman

Conseguenze dell’incidente/lesioni:
Due occupanti dell’auto sono rimasti uccisi, diversi passeggeri sono rimasti leggermente feriti sul pullman.

Causa/problema:
Dal punto di vista degli esperti, le uniche ragioni dell’incidente sono l’eccessiva velocità e l’impatto irresponsabile del camionista sull’auto.

Possibilità di prevenzione, riduzione delle conseguenze/ approccio alle misure di sicurezza stradale:
Il conducente del camion avrebbe potuto reagire al rallentamento del traffico davanti al suo veicolo o alle luci di arresto del pullman con una leggera frenata, alla successiva netta vicinanza della vettura con una forte frenata o con un movimento evasivo sulla corsia di sinistra o sulla corsia di sosta ed evitare così l’urto. Un sistema automatico di assistenza alla frenata d’emergenza avrebbe potuto anche prevenire l’incidente o almeno attenuarne le conseguenze per gli occupanti. Lo stile di guida attento e concentrato del camionista avrebbe salvato la vita.

Condividi pagina