Il tuo browser è obsoleto.

Internet Explorer non è più supportato. Utilizza un altro browser per una migliore qualità del sito web.

Un furgone finisce fuoristrada

giu 2018

Esempi di incidenti

Dinamica dell’incidente:
Un autista di furgone è finito fuori carreggiata al termine di una lunga curva a sinistra su una strada federale. Lì ha attraversato la striscia verde per una distanza di circa 120 metri. Secondo le tracce, tuttavia, il conducente ha avviato solo una frenata parziale e non una frenata completa. Anche i movimenti di controsterzata non sono stati avviati. Il veicolo ha seguito la striscia verde fino a un terrapieno, ha percorso questo terrapieno e sfiorato un albero prima di scontrarsi frontalmente con un altro albero. Al momento dell’incidente la strada era asciutta.

Veicoli:
Furgone

Conseguenze dell’incidente/lesioni:
I due occupanti sono rimasti gravemente feriti.

Causa/problema:
Il veicolo era in buone condizioni tecniche. Sterzo e sistema frenante erano funzionanti. La velocità massima consentita sul luogo dell’incidente era di 100 km/h. Con la comprovata velocità massima di 86 km/h, a questo punto sarebbe stato possibile percorrere la strada senza problemi. L’incidente non ha quindi alcuna causa tecnica, ma è dovuto alla mancanza di sterzo rettilineo alla fine della curva.

Possibilità di prevenzione, riduzione delle conseguenze/approccio alle misure di sicurezza stradale:
Uno stile di guida attento e concentrato del conducente del furgone avrebbe impedito al veicolo di uscire dalla strada. Invece di frenare solo parzialmente, sarebbe stato opportuno frenare completamente dopo aver lasciato la carreggiata. Un assistente di deviazione dalla corsia di marcia o un sistema di avviso di deviazione dalla corsia di marcia avrebbero già evitato di deviare la propria corsia di marcia.

Condividi pagina